II Congresso Nazionale di Selvicoltura

Il Secondo Congresso di Selvicoltura per il miglioramento e la conservazione dei boschi italiani, si svolse a Venezia dal 24 al 27 giugno 1998. Il Congresso fu organizzato dalla Consulta Nazionale per le Foreste e il Legno, dalla Direzione Generale per le Risorse Forestali, Montane ed Idriche e dall’Accademia Italiana di Scienze Forestali con l’obiettivo di far conoscere i cambiamenti verificatisi nei boschi italiani dopo oltre 40 anni dal primo Congresso, le nuove problematiche della selvicoltura e gli interventi da effettuare per la conservazione e il miglioramento degli ecosistemi, della biodiversità, del paesaggio. A differenza del Congresso svoltosi a Firenze nel 1954 è stato preceduto da numerose giornate preparatorie che si sono svolte, con la collaborazione delle Regioni, a partire dal giugno 1997.

Gli atti del Secondo Congresso Nazionale di Selvicoltura sono stati curati da M. Magni, E. Giordano e C. Di Girolamo, e stampati nel 1999 da EdAs srl.

L’intervento di apertura del dott. Sergio Incoronato, allora Direttore Generale delle Risorse Forestali, Montane e Idriche, dal titolo La selvicoltura italiana nello scenario europeo e mondiale alle soglie del XXI secolo, appare anche sul n. 6-2017 della Rivista L’Italia Forestale e Montana.