Archivi categoria: Non classificato

5×1000 alla nostra Accademia

 il nostro codice fiscale:  80020770485

L’Accademia Italiana di Scienze Forestali non ha un proprio patrimonio e vive con i proventi derivanti da incarichi di ricerche a lei affidate da Ministeri, Regioni e altri Enti e Associazioni.
Per donare il 5×1000 alla nostra Accademia basta indicare nel riquadro Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni della propria dichiarazione dei redditi, il codice fiscale dell’Accademia ed apporre la propria firma.
Si ringrazia coloro che negli anni passati hanno aderito al nostro appello e quanti vorranno contribuire al sostegno di questa Istituzione.

 

logo2000

L’Accademia Italiana di Scienze Forestali, con la collaborazione della Regione Piemonte e l’adesione delle più importanti istituzioni accademiche e scientifiche italiane, del mondo ambientalista e naturalista, delle principali organizzazioni professionali e del settore produttivo e industriale, organizza il IV Congresso Nazionale di Selvicoltura – Il bosco: bene indispensabile per un presente vivibile e un futuro possibile che si terrà a Torino dal 5 al 9 novembre p.v.  Vai al sito

Premio Nardi Berti

Il Comune di Pratovecchio Stia ha pubblicato la seconda edizione del Bando di concorso in memoria del Prof. Raffaello Nardi Berti.
Possono partecipare al concorso tutti i cittadini italiani che alla data di scadenza (12 maggio 2018) non abbiano compiuto il 35° anno di età che abbiamo prodotto dei lavori (libri, articoli di riviste, contributi in atti di convegni o altre forme di collaborazione scientifica) o discusso tesi (triennali, magistrali o di dottorato) sul tema:  “ricerche sulla valorizzazione tecnologica del legno per lo sviluppo dei territori montani”.
Vi sono due sezioni a cui si può partecipare e a ciascun vincitore sarà corrisposto un premio di € 1.500 (entrambi al lordo degli oneri fiscali e delle ritenute di legge).
I lavori/progetti/tesi saranno valutati da una commissione formata in collaborazione con l’Accademia Italiana di Scienze Forestali, che appoggia e riconosce il valore scientifico del bando.

Scarica il bando

Workshop Precision Forestry – Arezzo, 7 novembre 2017

 

Workshop Precision Forestry, Arezzo, 7 novembre 2017
 Workshop
 Precision Forestry: prospettive e applicazioni a supporto dell’attuazione della strategia forestale nazionale e delle politiche di sviluppo rurale
  Evento organizzato nell'ambito delle attività della RETE RURALE NAZIONALE 2014-2020 Scheda FORESTE n. 22.2
  7 novembre 2017
  CREA - Centro di ricerca Foreste e Legno
  (Arezzo, viale Santa Margherita 80) 

Gestire il bosco: una responsabilità sociale. Roma, 25 ottobre 2017



locandina 25 ottobre_definitivo_Pagina_1Leggi il programma

L'iniziativa è riservata in particolare ai rappresentanti della politica nazionale e regionale (parlamentari sia della Camera che del Senato della Repubblica che Assessori all’Agricoltura, Foreste e Ambiente delle Regioni e Province Autonome), alla stampa e mass media in generale e ai rappresentanti dei soggetti che hanno aderito all’iniziativa. Pertanto, avendo la Sala Capranichetta una capienza limitata di 80/100 posti, Vi preghiamo, prima di decidere se partecipare, di tenere conto che questa iniziativa ha come scopo primario quello di sensibilizzare i cittadini italiani e i loro rappresentanti politici sull’importanza del bosco e delle sue funzioni.
 Per ulteriori informazioni potete rivolgervi alla segreteria organizzativa:
 carlo.chiostri@georgofili.it
 tel. 055 213360
 raoul.romano@crea.gov.it
 tel. 06 047856441