Accademia Italiana di Scienze Forestali

Italian Academy of Forest Sciences

McEwan A., Steenkamp J. – Silviculture modernization in the South African forestry industry

doi 10.4129/2cis-ame-sil

Citation/Citazione
McEwan A., Steenkamp J., 2015 – Silviculture modernization in the South African forestry industry. In: Proceedings of the Second International Congress of Silviculture. Designing the future of the forestry sector. Florence, 26.29 November,  2014. Firenze: Accademia Italiana di Scienze Forestali. Vol. 2, p. 822-826. ISBN 978-88-87553-21-5. http://dx.doi.org/10.4129/2cis-ame-sil

Title: Silviculture modernization in the South African forestry industry
Titolo: Modernizzazione della selvicoltura nell’industria forestale sudafricana

Summary: Silviculture in the South African forestry industry has in the past been characterized by manually intensive operations. Studies have shown that many of these operations are ergonomically inferior and pose unacceptably high safety risks. Additional factors have resulted in reduced manual labour availability and productivity. These include rural to urban migration of labour, increased social welfare payments by government, the low social status of manual labour, the improved secondary school education system, increased absenteeism and turnover, and the effects of HIV and AIDS. Studies have been commissioned at both industry level and within companies to try and address the identified problems. Modernization should also ensure that the quality of silvicultural activities is not compromised, and that the new or modified activity contributes to improved value chain efficiencies. The modernization focus was placed on residue management, site preparation, establishment, coppice management, weed control and fire protection activities. The specific activities that posed a high ergonomic or safety risk were identified in each of these silvicultural categories. Where existing science and technology was missing for specific activities, or not entirely suitable, the industry partnered with suppliers to develop novel and innovative solutions. Current results show that silvicultural operations in South Africa can be modernized to supply decent work to labour. The industry is currently in an implementation phase whereby high risk operations are being modernized using appropriate technologies.

Riassunto: La selvicoltura nel settore forestale sudafricano è stata caratterizzata in passato da operazioni svolte con un alta incidenza del lavoro manuale. Diversi studi hanno dimostrato che molte di queste operazioni sono ergonomicamente insostenibili e comportano ad inaccettabili alti rischi per la sicurezza. Altri fattori hanno portato a una ridotta disponibilità e produttività del lavoro manuale. Tra questi si possono indicare i flussi demografici della forza lavoro dalle aree rurali a quelle urbane, l’aumento dei contributi sociali da parte del governo, il basso status sociale del lavoro manuale, il miglioramento del sistema di istruzione della scuola secondaria, il maggiore assenteismo e il turnover, e gli effetti di HIV e AIDS. Studi sono stati commissionati, sia a livello di settore industriale, sia all’interno delle imprese per cercare di identificare e affrontare i problemi correlati al lavoro manuale. La modernizzazione, oltre a risolvere i problemi della forza lavoro, dovrebbe anche assicurare che la qualità delle attività selvicolturali non sia compromessa, e che le nuove o modificate attività contribuiscano a una migliore efficienza della filiera forestale. La modernizzazione in sud africa si è concentrata sulla gestione dei residui di utilizzazione, sulla preparazione del terreno e l’impianto, sulla gestione del ceduo, il controllo delle infestanti e l’attività di prevenzione e protezione contro gli incendi. Le attività specifiche che comportano un alto rischio ergonomico e di sicurezza sono state individuate in ciascuna di queste categorie selvicolturali. Dove la scienza e la tecnologia esistente non dava risposte o non era del tutto idonea allo svolgimento di attività specifiche, l’industria ha collaborato con gli operatori per sviluppare soluzioni originali e innovative. I risultati attuali mostrano che le operazioni selvicolturali in Sudafrica possono essere modernizzate consentendo condizioni di lavoro dignitoso. L’industria forestale è attualmente in una fase di applicazione dei processi di modernizzazione per mezzo dei quali le operazioni ad alto rischio sono in corso di modernizzazione con tecnologie appropriate.

Keywords: Silviculture, modernization, South Africa, ergonomics, safety.
Parole chiave: Selvicoltura, modernizzazione, Sud Africa, ergonomia, sicurezza.

Download PDF file