Accademia Italiana di Scienze Forestali

Italian Academy of Forest Sciences

De Luca A., Monteverdi M.C., Kuzminsky E., Valentini R. – Popolamenti spagnoli di Tamarix spp. in ambienti estremi

doi.org/10.4129/2cis-adl-pop

Citazione/Citation
De Luca A., Monteverdi M.C., Kuzminsky E., Valentini R., 2015 – Popolamenti spagnoli di Tamarix spp. in ambienti estremi. In: Atti del II Congresso Internazionale di Selvicoltura. Progettare il futuro per il settore forestale, Firenze, 26-29 novembre 2014. Firenze: Accademia Italiana di Scienze Forestali. Vol. 1, p. 169-172. ISBN 978-88-87553-21-5. http://dx.doi.org/10.4129/2cis-adl-pop

Titolo:  Popolamenti spagnoli di Tamarix spp. in ambienti estremi
Title: Spanish Tamarix spp. populations and estreme environments

Riassunto: Le tamerici sono piante ripariali che si ritrovano nelle aree costiere, in zone saline e aride del Mediterraneo. Nel presente studio quattro popolazioni naturali di tamerici sono state selezionate in modo da includere anche condizioni estreme per salinità e siccità nei seguenti ambienti dell’Andalusia (Spagna),: zona ripariale dell’interno (fiume Guadalquivir-Siviglia), costa e laguna salata (Cabo de Gata-Almeria e Trebujena-Cadice) e deserto (Tabernas-Almeria). La raccolta di dati termo-pluviometrici ha consentito una migliore caratterizzazione dei siti prescelti. Con lo scopo di analizzare le caratteristiche dell’accrescimento di queste specie anche in condizioni estreme dal punto di vista climatico, in ogni popolamento sono state condotte le seguenti misure dendrometriche: altezza e diametro medio, area basimetrica e numero di polloni per pianta. Il dato che mostra una maggiore variabilità tra i popolamenti è il numero di polloni per pianta, che nei siti più estremi per aridità e salinità (Tabernas e Trebujena) raggiunge i valori più elevati. dati Questi risultati sull’accrescimento di Tamarix spp. in differenti condizioni ambientali confermano l’elevato grado di tolleranza agli stress ambientali di queste specie e rappresentano un primo passo verso la caratterizzazione e la collezione di materiale utile per il recupero sostenibile di ambienti degradati e marginali.

Summary: Tamarix spp are riparian plants naturally distributed in coastal, arid and saline areas of the Mediterranean Basin. In the present study four natural populations of tamarisk distributed in Andalusia (Spain) have been selected in different environments (drought and Sali- nity): riparian area of the interior (the Guadalquivir River-Seville), coast and salt lagoon (Cabo de Gata- Almeria and Trebujena-Cadiz) and desert (Tabernas- Almeria). Rainfall data, with temperature, coming from stations near to the experimental sites are presented and compared. The purpose of this study is to analyze the growth of tamarisks spp. in extreme environments through den- drometric measurements: height and average diameter, basal area and number of stem for plant. Data set presents variability among the sites, especially for the number of stems per plant, which reaches the highest values in the extreme areas for drought and salinity (Tabernas and Trebujena).  These findings on growth of Tamarix spp. under various environmental conditions confirm their high degree of tolerance to environmental stresses; these population could be further characterized and collected for the selection of plant material for the sustainable recovery of degraded and marginal environments.

Parole chiave:  Tamarix spp., popolamenti naturali spagnoli, misure dendrometriche.
Keywords:  Tamarix spp., Spanish natural populations, dendrometric measurements.

Download PDF file